Internet

Microsoft mi costringe a comprare i MacBook - Windows Modern Standby

Microsoft mi costringe a comprare i MacBook - Windows Modern Standby

Guardate cosa avete fatto a un utente Microsoft che da sempre usa Windows e che è stato costretto a passare a un MacBook, perché ha un lavoro vero da fare e ha bisogno di qualcosa su cui può fare affidamento ed è colpa vostra, non è un'esagerazione, è una cosa reale, ragazzi, sta accadendo e tutto perché non riuscite a risolvere una funzione che la maggior parte delle persone.

Probabilmente non riuscireste nemmeno a nominare lo standby moderno. Esatto, ragazzi, dopo esserci lamentati di questo problema in ogni singolo video sui portatili nell'ultimo anno, stiamo finalmente facendo un'immersione più approfondita in quello che consideriamo il problema più grande dei portatili Windows.

Quando si carica completamente il portatile e il giorno dopo lo si tira fuori dalla borsa per trovarlo morto e, come bonus, probabilmente abbastanza caldo da scottarsi... Ci è voluto un po' di tempo e ci sono state sicuramente delle sfide, tra cui quella di scoprire che anche Max può soffrire dello stesso identico problema, ma pensiamo di aver risolto il problema e di aver capito cosa non ha fatto Microsoft.

Siamo stati in grado di farlo negli ultimi tre anni e potremmo anche avere la soluzione, proprio come abbiamo la soluzione per seguire perfettamente la nostra sponsorizzazione Redux prende la sfida e la seccatura di costruire il vostro PC con opzioni di configurazione guide di supporto per aiutarvi e prezzi competitivi rispetto alla costruzione di un PC da soli perché non prendere il calcio.

Per molto tempo mi sono illuso che il problema potesse essere solo mio e poi sono passato a pensare che questo portatile non ha mai la batteria quando mi serve, ma poi abbiamo iniziato a notare questo schema.

Ma non importa la marca Dell HP Lenovo Microsoft lga's races avete capito il punto è destinato a presentarsi di tanto in tanto su praticamente ogni macchina Mobile Windows e no non è solo noi abbiamo chiesto su Twitter se qualcuno aveva sperimentato lo stesso problema e abbiamo ricevuto migliaia di risposte piene di racconti di portatili morti di caldo che avrebbero dovuto essere addormentati e.

A piena carica, ciò che rende questo problema difficile da diagnosticare è che non c'è uno schema evidente: un giorno va bene, il giorno dopo no, e anche quando la batteria si sta scaricando possono passare ore prima che la perdita sia evidente, il che rende i test molto lunghi.

Il problema è più pronunciato sulle macchine potenti, il che sembra suggerire che qualunque sia l'attività in background, pensiamo che possa essere correlata all'aggiornamento di Windows, che si basa in modo abbastanza pesante sulla CPU, quindi una CPU più grande consuma di più, ma aspettate, questo portatile sta dormendo, perché sta eseguendo gli aggiornamenti di Windows?

  Keeper Security Password Manager - Tutorial, Demo, Panoramica 🔐 Master QUESTO Strumento di Sicurezza

Quando il computer utilizza la sospensione S3, il processore è essenzialmente spento, ma l'alimentazione viene mantenuta alla memoria, in modo che quando si apre il coperchio non sia necessario estrarre i dati dall'unità di sistema e si possa riprendere a lavorare immediatamente.

Sostituito da Windows modern standby o S zero sleep s0 sleep può anche essere indicato come connected sleep e in realtà esiste da molto tempo in Windows 8. ma per molto tempo non era l'impostazione predefinita e anche se lo si utilizzava era molto facile da disabilitare, quindi perché improvvisamente è un problema esistenziale per le macchine Windows.

Nel 2020 Intel ha introdotto il progetto Athena con l'obiettivo generale di rendere i computer portatili più simili a uno smartphone, e nel progetto Athena sono state proposte un paio di idee davvero valide, come il risveglio istantaneo, una migliore reattività generale e la durata della batteria per tutto il giorno, per aiutare a raggiungere il risveglio istantaneo i produttori sono stati spinti a utilizzare s0.

Sleep uno stato di sospensione in cui la CPU rimane accesa e connessa alla rete, che consente ai computer portatili di eseguire piccole operazioni di pulizia mentre sono addormentati e può essere davvero fantastico, ad esempio le applicazioni possono continuare a ricevere messaggi l'audio Bluetooth può continuare a essere riprodotto windows può essere aggiornato mentre si è lontani dal computer come se si avesse una qualsiasi di queste.

Avete notato che per la maggior parte del tempo la vostra installazione di Windows rimane aggiornata senza pensarci ebbene questo è il bello di s0 sleep il problema però è che questo è di fatto un portatile non uno smartphone e non mi aspetto necessariamente che funzioni esattamente come uno smartphone anche x86 è molto diverso dai processori arm che vengono utilizzati in.

Telefoni e MacBook in silicone apple con il mio telefono mi aspetto di essere avvisato di un messaggio di testo o di una telefonata anche se lo schermo è spento e mi aspetto anche di collegarlo alla fine di ogni giornata con un portatile mi aspetto di chiuderlo e metterlo in borsa alla fine di un venerdì e poi il lunedì mattina quando torno al lavoro mi aspetto di prenderlo.

L'ultima goccia che mi ha fatto traboccare il vaso è stata prima del live stream di Intel Arc: era una mattinata incredibilmente frenetica e c'era un problema da risolvere, quindi ho preso il mio portatile e il mio zaino, che mi ero assicurato di aver caricato la sera prima sapendo che la mattina sarei stato molto impegnato.

Non solo era più caldo del nostro pile polare retrò ltstore.com ma era completamente morto, il che significava che mentre risolvevo i problemi non riuscivo ad allontanare il caricabatterie dalla parete, facendomi arrabbiare abbastanza da smettere di usare Windows del tutto ah, a giudicare dai commenti su short.

Circuito e Twitter Sono lontano dall'essere l'unico, ma dopo un paio di settimane con il Mac ha avuto un cappello Pro 14 pollici fuori dalla mia borsa ed era morto si scopre apple ha una funzione molto simile sempre acceso a Modern standby, ma si potrebbe guardare a questo andando alle impostazioni della batteria c'è un toggle per Wake per l'accesso alla rete io.

  $100 per questo controllore di commutazione?

Ho cambiato questa impostazione in "solo con l'adattatore di alimentazione" e non ho più avuto il problema da quando il Mac è in grado di eseguire aggiornamenti e altro mentre dorme, finché è collegato all'alimentazione, proprio come dovrebbe essere se solo ci fosse una soluzione così semplice per Windows.

Si poteva attivare nel menu di alimentazione, ma poi l'hanno eliminato e quindi bisognava usare la piattaforma di comando AO AC override per riportare il portatile alla vecchia modalità di sospensione S3, poi Microsoft ha eliminato questa soluzione in un aggiornamento, ma era ancora possibile tornare alla modalità di sospensione S3 tramite una modifica del registro di sistema, finché non hanno eliminato anche quella in un aggiornamento.

Perché Microsoft sta rendendo così difficile la rimozione di questa funzione chiaramente non funzionante? Perché gli ingegneri del BIOS di Dell, HP, Lenovo e così via sono pigri e non si sono preoccupati di supportare sia la modalità di sospensione s0 che S3 nei loro firmware, quindi se si applica uno degli hack di cui sopra, il portatile potrebbe bloccarsi completamente quando tenta di dormire.

È frustrante perché sia i processori mobili di 12a generazione di Intel che i processori mobili ryzen 7000 di Amd supportano ancora totalmente la modalità di sospensione S3, solo che i portatili hanno un firmware scadente che non supporta la modalità di sospensione S3, quindi se non volete che si blocchi continuamente, andate alla riga di comando e digitate power config a che lo farà.

Mostra quali sono gli stati di sospensione disponibili per il vostro dispositivo, guardate qui sotto dove c'è scritto standby S3 e poi dovete solo sperare che non ci sia scritto che il firmware del sistema non supporta questo stato di standby, perché se lo vedete siete probabilmente fregati. Abbiamo testato questo su un'ampia gamma di portatili nel nostro ufficio e solo framework e Asus sembrano averli.

I processori più recenti non sono in grado di implementare la funzione di sospensione S3, ma non rinunciate ancora al bios del vostro computer portatile, digitando F1 F2 e cancellando mentre riavviate e, con un po' di fortuna, potreste trovare una levetta per la funzione di sospensione S3 o qualcosa chiamato stato di sospensione con opzioni per Windows o Linux, non lasciatevi scoraggiare dalla denominazione anche per gli utenti di Windows.

Una volta abilitato, è possibile utilizzare la vecchia modifica del registro di sistema per ripristinare il buon vecchio sonno S3. È inoltre possibile impostare il sistema in modo che la chiusura del coperchio della macchina provochi l'ibernazione anziché il sonno, risolvendo così il problema del consumo della batteria per la maggior parte del tempo, ma poiché l'ibernazione scrive.

  Shadowsocks vs. ShadowsocksR

Il contenuto della memoria di sistema in un archivio non volatile è molto più lento da riportare nella RAM, il che vanifica lo scopo della creazione di uno standby moderno. La cosa più strana di tutto questo è che il problema del consumo della batteria non avrebbe mai dovuto essere un problema in primo luogo quando si controllano gli stati di sospensione disponibili.

Con un portatile a batteria, viene indicato standby Rete scollegata, il che significa che quando il portatile va a dormire non dovrebbe cercare di ottenere aggiornamenti, ricevere messaggi e così via. Tuttavia, se si collega il portatile e si controlla nuovamente lo stato di alimentazione, viene indicato standby Rete collegata per consentire aggiornamenti e simili.

È successo quello che siamo quasi certi stia accadendo: se state caricando il vostro portatile e chiudete il coperchio, si addormenterà in modalità di connessione alla rete, poi se lo scollegate e lo mettete in borsa per andare al lavoro, il dispositivo non riconosce che è stato scollegato e rimane in modalità di connessione alla rete.

Per essere un aggiornamento di Windows o qualcosa del genere, mentre è nella borsa, congratulazioni, il portatile è ora scarico, quindi la soluzione temporanea incredibilmente stupida, se non si vuole fare nient'altro, che abbiamo detto è di scollegare sempre il portatile prima di chiudere il coperchio Forse è difficile verificare questo 100 perché stiamo fondamentalmente cercando di forzare.

Uno strano errore che può richiedere ore per essere risolto, ma è la migliore ipotesi che abbiamo per il momento, e francamente parlando è il massimo che avremmo dovuto fare, perché Microsoft, che è un'azienda multimiliardaria, ha risolto il problema dello standby moderno di Windows negli ultimi anni.

Non consiglierò un portatile Windows al posto di un Macbook finché non lo avrete riparato o non avrete riattivato lo sleep S3. Quello che posso consigliare, però, è di passare al nostro sponsor vessi. Avete mai avuto difficoltà a decidere cosa indossare in caso di tempo imprevedibile?

I piedi sono asciutti anche con il tempo più umido, le scarpe da ginnastica sono leggere e facili da portare in valigia per rassicurarvi quando la neve e la pioggia iniziano a scendere, indossarle e toglierle è facilissimo e le scarpe sono realizzate con prodotti cruelty free fino alla colla, sia che si tratti di una città piovosa o di un sentiero roccioso, grazie al design del battistrada a spina di pesce.

È lì per aiutarvi a non scivolare, quindi curate i vostri piedi con vessi Footwear e risparmiate 25 euro con il nostro codice offerta Linus Tech tipsy.com Se questo video vi è piaciuto, potreste apprezzarne un altro sulle cose che si rompono, quindi perché non date un'occhiata alla prima parte della sfida di 30 giorni di Intel Arc.

Condividi questo post

Commenti di 3

  1. Disclaimer: sono un ingegnere software di Microsoft, ma non lavoro nel team del sistema operativo. Sono qui solo come spettatore iscritto al canale. Ho deciso di verificare la vostra ipotesi e sono riuscito a riprodurla! Ho eseguito un test in cui un laptop con Windows Powershell era in ascolto su una porta mentre era collegato all'alimentazione. Ogni volta che un client si connetteva, stampavo l'ora in cui era stata effettuata la connessione. Da un altro PC, inviavo un pacchetto al portatile e vedevo il messaggio stampato. Poi mettevo il portatile a riposo e dopo cinque secondi inviavo un altro pacchetto al portatile. Poi ho aspettato un minuto e ho ripreso il portatile dallo sleep.

    Il comportamento seguente cambia a seconda che il portatile sia collegato o meno all'alimentazione mentre passa allo stato Sleep Sleep:

    - Se il portatile era collegato all'alimentazione quando ho premuto "Sleep", dopo il riavvio da Sleep vedrei la finestra powershell con i messaggi stampati con l'ora in cui il portatile era addormentato

    - Se il portatile NON era collegato all'alimentazione quando ho premuto "Sleep", dopo il riavvio da Sleep ho visto la finestra powershell senza alcun messaggio stampato

    - Il comportamento di cui sopra non cambiava indipendentemente da ciò che facevo con il cavo di alimentazione DURANTE la sospensione: cioè, anche se rimuovevo il cavo di alimentazione durante la sospensione, poi inviavo nuovi pacchetti, dopo aver ripreso dalla sospensione (con il cavo di alimentazione ancora scollegato) vedevo i messaggi stampati, il che significava che il portatile era S0 Network Connected anche a batteria. Bug riprodotto. Inoltre, accade il contrario se collego il portatile all'alimentazione durante lo sleep S0 (non vengono stampati messaggi).

    Proverò a contattare il team del sistema operativo con le vostre scoperte e la mia configurazione di test 🙂

    Grazie ragazzi! Questo è un grande giornalismo investigativo!

    *

    Come riferimento, il mio portatile è un Dell Latitude 7420 con Windows 11 22621.819, impostazioni UEFI predefinite.

    Codice Powershell di riferimento:

    Sul server (portatile):

    “`

    > $Listener = [System.Net.Sockets.TcpListener]52134;

    > $Listener.Start();

    > mentre($true)

    > {

    > $client = $Listener.AcceptTcpClient();

    > Scrivi-Host("Connesso a " + $(Get-Date));

    > $client.Close();

    > }

    “`

    Sul client (un altro pc sulla stessa rete):

    “`

    > $hostIp = "".

    > $port="52134"

    > (nuovo oggetto Net.Sockets.TcpClient).Connect($hostIp, $port)

    “`

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian